martedì, settembre 26, 2006

sindromi

mi dicono che è di moda un'altra sindrome e cioè la sindrome della cute irritabile che ha preso il posto della sindrome del colon irritabile, mi dicono inoltre che in realtà tale non si potrebbero definire nessuna delle due, praticamente si ha la tendenza a definire "sindrome" o "malattia" anche stati fisici che non lo sono. Ma su questo argomento, visti i suoi studi, sono certa che può essere più esaustivo il massimo dei michelis, che invito a mandarmi un suo pensiero che pubblicherò molto volentieri.
Tutto questo per dire che allora la mia non è orticaria ma sindrome della cute irritabile, voglio essere alla moda puranco io e quindi tale la definirò.
Però sulla scia di queste considerazioni si potrebbe anche dire che a volte ho anche la sindrome dell'umore irritabile, la sindrome della vista irritabile, (certe visioni mi irritano), la sindrome dell'orecchio irritabile, (certi suoni alti e fastidiosi mi irritano) e via discorrendo e voi di che sindrome siete?????

9 commenti:

Fabio Artigiani ha detto...

Io ho la sindrome da affettività.
Se qualcuno riesce a spiegarmi cos'è ne sarei felice.
Un saluto, Zefi.

zefirina ha detto...

caro fabio, spero per te che significhi molto banalmente che come alla maggior parte di noi ti piace dare e ricevere affetto dalle persone che ami e da quelle a cui vuoi bene, se è così sei in buona compagnia, anche io ne sono affetta

Astralla ha detto...

Sindrome da lavoro irritabile può andare??
Sono assalita da questo morbo, in questo preciso periodo della mia vita ;)

Fabio Artigiani ha detto...

Sì, è così. Solo che vorrei che questo scambio fosse sempre così intenso che il non realizzarlo mi dà un senso di mancanza che mi provoca sofferenza. Giusto a proposito di aspettative e orticaria...

la sposina ha detto...

io in questo momento soffro della sindrome dell'immobilità, cioè in situazione stressanti o problematihce, dure, in cui la vita mi catapulta, non riesco a dare il meglio di me. non riesco a muovermi nel senso più intenso del termine. apatica, depressa, sempre pronta alla risata sia chiaro, ma incapace di volere, di azione, di espressione. nn so se rendo l'idea. rimando rimando, l'unica cosa che vorrei fare è dormire e al massimo leggere.

zefirina ha detto...

@astri come ti capisco e benvenuta tra amici, tanto per restare in tema
@fabio mi sa che bisogna rassegnarsi all'inevitabile andamento oscillante dell'intensità degli scambi alle volte va a mille a volte sotto zero.
MI hanno riferito invece un fatto accaduto a NY pare che un tipo si sia messo in un grando parco in piedi su una cassetta con un cartello con su scritto: regalo abbracci gratis, all'inizio lo hanno preso per matto e guardato con sospetto, poi qualcuno è andato a farsi abbracciare e dopo un po' c'era una marea di gente che si scambiava abbracci, sarà vero??? sarebbe bello lo fosse

zefirina ha detto...

per la sposina adorata, resistiiiiiiiiiiii che per fortuna c'è internet, la web, i voli low coast e sei sempre nel mio cuore

Fabio Artigiani ha detto...

Beh.. proviamo anche noi!!
Ti farò sapere.

zefirina ha detto...

@fabio magari potremmo lanciare l'idea della giornata degli abbracci
magari funziona