mercoledì, luglio 19, 2006

spirali


mi sento così, una spirale che gira gira gira....
(oggi sono ermetica)

3 commenti:

Danielo de Danilis ha detto...

il bello di una spirale è che partendo dal centro ti allontani sempre di più da quel piccolo punto stretto e angusto...
ma cosa c'è sull'altra faccia della spirale? (c'è la fantascienza tra le tue pantagrueliche letture, o Zefirina?)

zefirina ha detto...

caro danielo non lo sapevi che un tempo avevamo una collezione sterminata di Urania e poi ho tutti i libri di Asimov e udite udite ero follemente innamorata di.... R. Daneel Olivaw, sarà perchè era un robot e non un uomo?????

la sposina ha detto...

la copertina della mia tesi era una spirale molto particolare che rappresenta la perfezione che si può ritrovare in ogni dove nel mondo...quindi mi piace pensarti come una spirale...